Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Cybersecurity, partnership tra Swascan e Alias strategica per il made in Italy

In vista dell’entrata in vigore a maggio 2018 del cyber pacchetto di normative UE sulla sicurezza e protezione dei dati Swascan annuncia l’accordo di partnership con Alias, distributore di soluzioni tecnologiche di security, storage e backup, networking e protezione dati

Il mercato della cybersecurity è destinato a crescere: entro il 2021 si prevedono investimenti per 202,36 miliardi di dollari. E, in questo senso, il 2016 è stato senza dubbio un anno decisivo. L’Unione Europea ha infatti recentemente messo a punto un “cyber pacchettodi normative sulla sicurezza e protezione dei dati che entrerà in vigore nel maggio 2018.
E per arrivare pronti a questa data Swascan, la prima All-in-one IT Security Platform Made in Italy – lanciata sul mercato nel febbraio 2016 –annuncia l’accordo di partnership con Alias, distributore di soluzioni tecnologiche specializzato nel campo della sicurezza, dello storage e backup, del networking e della protezione dei dati.
Swascan – piattaforma interamente in cloud per l’analisi e il monitoraggio della vulnerabilità in rete e la sicurezza informatica destinata a grandi organizzazioni, PMI e freelance attivi nel settore dell’ICT Security – riconferma il proprio obiettivo di analisi e monitoraggio della cybersecurity, con una suite di servizi digitali per testare l’affidabilità dei siti web, delle web application, la solidità del proprio network e la qualità del codice sorgente dei propri applicativi, grazie ad avanzati tool tra cui la Web Vulnerability Assessment, che identifica più di 200 tipologie di vulnerabilità delle applicazioni web. Tra queste SQL Injection, Cross-Site Scripting e molte altre.
“Siamo certi che questa partnership regalerà reciproche soddisfazioni – dichiara Riccardo Paglia, Ceo & Founder di Swascan – La forte competitività del mercato ICT da una parte e il notevole incremento del fenomeno del cyber crime dall’altra, determinano l’esigenza di investire sempre di più nel settore della cybersecurity. Per la distribuzione delle nostre soluzioni, ideali per una gestione della sicurezza a tutto tondo, è cruciale sapere di poter contare sull”imprescindibile professionalità ed esperienza pluripremiata e internazionalmente riconosciuta di un distributore a valore come Alias. Alias è garanzia di affidabilità, competenza e pro-attività testimoniate dalla capacità di aver costruito nel tempo infrastrutture tecnologiche avanzate”.
Con una rete di oltre 1.500 rivenditori qualificati e Internet Service Provider dislocati su tutto il territorio nazionale, Alias propone un’ampia gamma di prodotti innovativi – Wireless, Telefonia e VoIP, Storage, Networking, Connectivity e Internet – che consentono la conversione della semplice informazione in know-how ed expertise attraverso l’uso dell’Information Technology.
“Attualmente – è il commento di Stefano Cucit, Responsabile del Business Development di Alias – è fondamentale adottare soluzioni che garantiscano la massima aderenza ai protocolli standard, sostenendo l’attenzione al cliente grazie alla formulazione di soluzioni personalizzate. Swascan è nel vero senso della parola una suite All-in-one. Conforme al modello Owasp, grazie a strumenti come Code Review, Web App Scan e Network Scan, rispecchia e arricchisce ulteriormente la nostra offerta, grazie anche alla possibilità di erogare apparati dimostrativi per valutare e testare i servizi proposti”.

Immagine fornita da Shutterstock

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016