Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Unlock Your Ability: il contest targato ABB e PoliHub per l’open innovation in ambito smart energy e industrial IoT

L’iniziativa sviluppata in collaborazione tra ABB e PoliHub, l’incubatore del Politecnico di Milano, intende selezionare i progetti più innovativi di gestione “intelligente” dell’energia. C’è tempo fino a fine aprile per inviare la propria candidatura

ABB è in cerca di nuove idee che possano rivoluzionare la distribuzione dell'energia. La società ha presentato nei giorni scorsi l'iniziativa “Unlock Your Ability” (“dai libero sfogo alle tue capacità”), che si rivolge ai professionisti del settore dell’energia, ai team e alle startup che desiderano aggiudicarsi il supporto per progetti ad alto tasso d’innovazione, in grado di combinare in modalità del tutto nuove prodotti e servizi per la gestione digitale dell'energia. L’iniziativa è frutto di una collaborazione siglata con PoliHub, incubatore tecnologico e startup district del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano.

“Unlock Your Ability” si propone di trovare soluzioni nuove e intelligenti per la gestione dell'energia e delle reti, ottenute sfruttando i dati prodotti direttamente dai sistemi di generazione e distribuzione energetica per migliorarne l'efficienza e il risparmio. Inoltre, il progetto vuole scoprire anche nuovi metodi intelligenti per semplificare il monitoraggio e la gestione degli asset industriali in ottica IoT.

La “digitalizzazione” è la chiave per trovare soluzioni sostenibili di distribuzione e consumo energetico e soprattutto per ridurre gli sprechi, con il fine ultimo di promuovere la crescita economica del Paese. Nel 2016, ABB ha lanciato ABB Ability, una piattaforma che permette di collegare le proprie tecnologie per l'energia e l'automazione al concetto dell’Internet of Things implementato in ambito industriale (Industrial IoT).

Giampiero Frisio, responsabile della Business Unit Protection and Connection del Gruppo ABB, ha commentato: «La digitalizzazione è un'opportunità irripetibile di trasformare il modo in cui la società distribuisce e consuma l'energia. Questa iniziativa intende scoprire innovatori con idee che possano fare la differenza, per aiutarli ad avanzare rapidamente. Partecipare all'iniziativa è facile. Proponete le vostre idee ad ABB e noi provvederemo a sostenere quelle migliori con le nostre risorse, i nostri servizi interconnessi e il nostro know-how».

 

Coaching, supporto tecnico e formazione online

Ricercatori, ingegneri, imprenditori, professionisti e studenti hanno l'opportunità di candidarsi con la prospettiva di sviluppare le loro idee, supportati da ABB. Una commissione di esperti, sia in campo commerciale che energetico, sceglierà fino a un massimo di 20 progetti che godranno della possibilità di avanzamento grazie al coaching e al supporto tecnico supplementare di ABB e PoliHub. PoliHub aiuterà i candidati concorrenti a perfezionare la loro innovazione e le loro abilità di presentazione con sessioni di formazione online dedicate e supporto tecnico.
Un round finale di valutazione identificherà poi i tre progetti meritevoli di andare avanti. Ogni progetto si aggiudicherà un posto finanziato nel Programma Acceleratore di ABB della durata di sei mesi, gestito da PoliHub. Presso il centro tecnologico ABB a Bergamo, i team potranno accedere alle innovative strutture aziendali di sviluppo, simulazione e prova messe a disposizione dal gruppo. ABB e PoliHub definiranno ogni programma tenendo conto delle esigenze specifiche dei singoli progetti. L'intenzione alla base di tutta l'iniziativa è quella di potenziare le abilità tecniche e imprenditoriali, nonché promuovere una soluzione di qualità migliore. ABB e PoliHub predisporranno, inoltre, opportunità di networking con potenziali investitori e sponsor e forniranno supporto professionale grazie alla propria rete di consulenti, esperti e ricercatori. In occasione della sessione finale del constest, i team saranno pronti per presentare le loro soluzioni concretamente realizzabili a un pubblico selezionato di potenziali investitori, partner, business angel e senior executive di ABB. Entro il termine dell'iniziativa, le idee migliori avranno così trovato le giuste partnership per prepararsi al lancio di mercato.
«Siamo lieti – ha chiarito il Chief Executive Officer di PoliHub, Stefano Mainetti di far parte di questo progetto fondato su una nuova prospettiva di open innovation. Le abilità del team ABB, pioniere nel settore della gestione dell’energia, associate al programma imprenditoriale su misura ideato da PoliHub, rappresentano una perfetta combinazione per garantire il successo di un’iniziativa decisamente innovativa».

Il termine ultimo per la candidatura è il 30 aprile 2017. Trovate qui maggiori informazioni su come registrarvi e partecipare al contest.

 

20 Febbraio 2017

 

ABB nomina Guido Jouret Chief Digital Officer con l'obiettivo di sviluppare la strategia IoT

Luca Zanella, ABB: verso l'Industry 4.0 con robotica e IoT

I Robot di Abb per i SUV della Mercedes

Fabbrica Intelligente e IoT: un tavolo europeo per l’Industria 4.0

 

Immagini fornite da Shutterstock

Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016