Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Per Techedge Industria 4.0 ha la testa sulla Nuvola e i piedi ben piantati a terra

Techedge affianca le imprese nel loro percorso verso Industria 4.0 con attività che guardano all'integrazione del backend con la filiera di produzione e all'utilizzo del cloud PaaS

Fin dalla scelta del nome, al momento della sua nascita nel 2004, Techedge si è posta l’obiettivo di aiutare le aziende ad indirizzare con successo ed agilità le proprie sfide sfruttando l’information technology come vantaggio competitivo sia in termini di processi, che in termini di business. È una società di consulenza IT con una presenza internazionale che va oltre l’Europa – oltre alle sedi in Inghilterra, Germania, Spagna, Portogallo, Techedge è presente in Russia, negli Emirati Arabi, negli Stati Uniti e in America Latina, in Perù, Cile, Brasile, Messico, Colombia – e annovera tra i suoi clienti player globali e partnership con aziende come AWSMicrosoftOracleSAP.

Inevitabile, con questo background, che Techedge accettasse anche la sfida dell’Industria 4.0: un’opportunità ormai entrata a pieno titolo nella sua offerta di soluzioni, con l’obiettivo di portare le aziende verso una nuova efficienza nel manufacturing e nei processi, grazie alla convergenza di OT (operation technology) e IT (information technology), soluzioni mobile e analitiche avanzate.

Smart manufacturing e IIoT i focus di Techedge per l’Industria 4.0

“Per Techedge l’Industria 4.0 rappresenta un’opportunità per utilizzare tecnologie di dominio comune portandole all’interno delle aziende manifatturiere, con l’obiettivo di aiutarle a migliorare l’intera catena del valore, lungo tutta la supply chain fino a toccare anche il cliente finale”, Spiega Gianni Pelizzo, Industry 4.0 Corporate Director:
Techedge ha deciso di concentrare le sue attività nell’ambito dell’Industria 4.0 su due aspetti specifici: lo smart manufacturing e l’Industrial Internet of Things.
“Nell’ambito dello smart manufacturing seguiamo in particolare tutti gli strati software e gli applicativi a partire dall’ ERP fino alla fabbrica, mentre nell’ambito dell’Industrial IoT seguiamo molti progetti per le aziende che hanno macchine, sistemie soluzioni distribuiti sul territorio. Tutto questo, con un time to market “real-time” grazie all’utilizzo di Piattaforme “As A Service”  come Amazon Web Services, SAP, di cui utilizziamo la Cloud IoT Platform, e Microsoft, con Azure”.

Tre sono i settori ai quali si rivolge in prevalenza Techedge:

  • il manifatturiero discreto,
  • il settore dell’energy, in particolare i mondi oil&gas e le raffinerie,
  • il fashion e il retail sia con applicazioni in store sia con soluzioni per il backend, tenendo presente che sul fashion si innesta anche la componente relativa alla produzione.

 

L’integrazione Industria 4.0 tra plant e backend accelerata dal Cloud

Nei progetti Industria 4.0, Techedge mette in campo le sue competenze e la sua specificità: “Presupposto di tutti i progetti verso Industria 4.0 è l’integrazione di quanto avviene a livello di fabbrica con tutto il backend e in particolare con il PLM e l’ERP. Per questo all’Industry 4.0 si associa un’idea di profonda revisione dei processi di business e dei software di classe enterprise che li supportano. È un aspetto che a volte viene sottovalutato, ma che ha un’enorme importanza: le aziende hanno già implementato l’ERP e il PLM e hanno bisogno del monitoraggio dei loro processi in cloud. Ed è lì che noi interveniamo”.
Di fatto Techedge aiuta le aziende a cambiare la loro dorsale informativa portando i dati al centro dei processi di business e lavorando sull’integrazione tra i sistemi di backend e i MES (i sistemi di fabbrica). La società interviene dunque dove si comincia a pensare a implementare soluzioni di Cloud Manufacturing, là dove l’integrazione del backend non è ancora completata, là dove si vuole lavorare su soluzioni ibride, sfruttando le competenze che la società ha maturato sui temi del Cloud PaaS e dell’integrazione tra Cloud e On Premise.

Fondamentale, nella visione di Techedge per l’Industria 4.0, è lavorare sull’integrazione degli strati software del backend con le soluzioni di fabbrica

“Il nostro obiettivo è fare leva su scenari IoT per sviluppare nuove soluzioni disruptive. Per questo motivo, là dove i nostri clienti non abbiano già le idee chiare su dove vogliono o possono arrivare interveniamo noi con delle sessioni di design thinking Innovation”.
Il primo ruolo con cui Techedge si presenta ai propri clienti infattil, è quello di consulente strategico. La società ha creato una Practice dedicata alla  Digital Transformation  che lavora a livello strategico con i clienti per esplorare e disegnare nuovi scenari e modelli di business resi possibili da tecnologie quali Cloud, IoT, Mobility, Big Data e Machine Learning .
“Come ogni trasformazione, anche quella digitale e’ un percorso graduale che attraversa diverse fasi di maturita’. Ai nostri clienti presentiamo gli scenari di business e dagli scenari partiamo per la presentazione delle soluzioni, degli strumenti di controllo, di gestione dei dati, di automazione”.

Dalla progettazione della filiera alla system integration

Quanto alla tipologia di clienti, uno dei focus di Techedge è rappresentato da quelle aziende che hanno già implementato soluzioni SAP e hanno bisogno di essere aiutati nello sviluppo della filiera.
“Si tratta di aiutarle a capire come scegliere e costruire tutte le componenti per la filiera di produzione”, spiega ancora Pelizzo.
A questa attività di progettazione della filiera, si affiancano poi le attività di system integration vere e proprie.
“Lavoriamo sull’Enterprise Application Integration, non solo a livello di strumenti, ma anche di impresa, integrando ad esempio i dati di un’impresa con quelli di un’altra che fa parte della sua filiera, creando un vero e proprio ecosistema”.

Su queste, che sono le attività principali di Techedge nell’ambito dell’Industria 4.0, si innestano poi quelle nell’ambito degli Analytics, del Machine Learning, della user experience, cui è dedicata una divisione di business della società.

ll’ambito dell’Industria 4.0, si innestano poi quelle nell’ambito degli Analytics, del Machine Learning, delle Business Analytics, delle user interface, cui è dedicata una divisione di business della società.

 

 

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016