Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

IoT e mercato Energy: le opportunità in un seminario

Il prossimo 8 aprile un seminario gratuito, promosso da Area Ridef, per comprendere quali opportunità l'IoT può offrire al mercato Energy

Quali opportunità l’IoT offre al settore Energy? È questo il tema centrale del seminario organizzato per sabato 8 aprile presso il Politecnico di Milano, Campus Bovisa, dal titolo “Internet of Things for smart industry and smart energy – Stato dell’arte, prospettive e case study della nuova rivoluzione industriale ed energetica”.

Patrocinato a Anie Automazione e dal Politecnico di Milano, il seminario è organizzato da AREA Ridef, l’associazione che raccoglie gli ex-studenti che hanno preso parte al Master Ridef organizzato dal Politecnico di Milano con lo scopo di formare esperti in materia di energia rinnovabile, decentramento ed efficienza energetica.

L’evento, a partecipazione gratuita, è rivolto sia agli operatori del settore sia alle aziende e si pone l’obiettivo di approfondire come lo sviluppo dei sistemi di monitoraggio e le prestazioni degli Energy Management Systems saranno influenzati dall’evoluzione dell’Internet of Things.

IoT ed Energy: quali opportunità dal Piano Industria 4.0

Aprirà i lavori Michele Liziero di Energy Team, che farà il punto sullo stato dell’arte e sul’IoT, come infrastruttura portante della nuova rivoluzione energetica e industriale.
Tutto questo verrà poi inquadrato nelle iniziative governative e in particolare nel piano Industria 4.0 del ministro Carlo Calenda, con un’analisi degli strumenti finanziari disponibili, presentati da Viviana Palmieri di Assolombarda.

Un focus specifico sarà poi dedicato al tema della sicurezza e alle necessità di ripensamento delle strategie di protezione nell’ambito di una industria smart. Ne parlerà Manuel Alessi di Alascom.

L’ultimo intervento, a cura di Luigi Rucco, di Alascom, avrà invece l’obiettivo di spiegare come scaricare a terra concetti che rischiano di restare astratti: bisogna partire dalle esigenze aziendali per comprendere come è possibile genare valore economico dall’interconnessione delle attività e dei prodotti digitalizzati.

La partecipazione all’evento è gratuita, previa iscrizione.

Il programma completo dell’evento si trova a questo indirizzo, mentre per la registrazione è sufficiente inviare una email a questo indirizzo: info@arearidef.it.

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016