Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Industry 4.0 IoT e Smart Manufacturing l’Italia nel Global Attractiveness Index

The European House Ambrosetti ha lanciato un progetto per valorizzare le potenzialità del sistema manifatturiero Italiano e per sostenere il percorso verso un modello Industria 4.0. Tra le adesioni ABB, Toyota Material Handling Europe e Unilever

Industry 4.0I temi dell'Industry 4.0 hanno attraversato e caratterizzato l'ultima edizione del Forum Ambrosetti che ha visto anche il lancio del progetto Global Attractiveness Index di The European House di Ambrosetti.

Il progetto vuole dare vita alla realizzazione di un nuovo approccio metodologico nella valutazione dell’attrattività dei sistemi-Paese. Il posizionamento dell'Italia in alcune classifiche internazionali, soffre per una serie di distorsioni significative della realtà oggettiva, che non rendono giustizia delle capacità di innovazione e di sviluppo imprenditoriale del Paese.

Il Global Attractiveness Index, conta sulla collaborazione con ABB, Toyota Material Handling Europe e Unilever e vanta il contributo di Ferruccio de Bortoli ed Enrico Giovannini. Il rapporto sintetizza i risultati del primo anno di lavoro dell’Advisory Board Global Attractiveness Index che ha analizzato le metodologie con le quali vengono costruite le principali classifiche internazionali e sulla base delle criticità riscontrate, ha sviluppato un indicatore innovativo relativo all'attrattività del sistema paese denominato Global Attractiveness Index. L'obiettivo è poi quello di proporre alle business community e ai policy maker questo nuovo indice come nuovo riferimento per le valutazioni dei paesi e dei mercati.

L’indice in particolare vuole colmare le lacune emerse dall'analisi delle classifiche internazionali con uno schema concettuale e un impianto metodologico in linea con le migliori pratiche internazionali riguardanti gli indicatori compositi, alla cui validazione statistica e controllo della qualità sta collaborando il Joint Research Centre della Commissione Europea.

Grazie a uno scouting delle migliori pratiche internazionali nella gestione dell’immagine-Paese, The European House – Ambrosetti ha pensato di dare vita a un Tableau de Bord più coerente per l’Italia e per formulare in modo più preciso le raccomandazioni e le proposte operative per il nostro Governo, ai fini dell’implementazione di una strategia d’azione volta a migliorare l’immagine e l’attrattività dell’Italia.

Matteo Marini e industry 4.0

Matteo Marini, Presidente di ABB sottolinea che ABB Italia ha voluto partecipare a questo progetto perché il Sistema Italia deve poter esercitare un maggiore richiamo sul piano internazionale in particolare facendo leva sull’eccellenza italiana sulla solidità delle competenze e sulla qualità del sistema manifatturiero nei suoi vari ambiti applicativi.

Global Attractiveness Index propone un approccio sistematico, con una visione condivisa su un progetto di posizionamento strategico dell’Italia nel medio-lungo periodo, per rafforzare l’ecosistema dell’innovazione, per stimolare le imprese a investire nella trasformazione portata dai principi dell’Industria 4.0 e puntando al contempo al potenziamento del sistema formativo.

Con questa direzione strategica diventa oggi cruciale per poter porre nuove basi a sostegno della competitività delle imprese Italiane in tutto il mondo soprattutto per il ruolo che può svolgere nello sviluppo di progetti e di strategie IoT e Industry 4.0.

 

Immagine fornita da Shutterstock

Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

close
Leggi la nostra cookie policy