Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Bottero, Microsoft: nell'IoT è fondamentale condividere le competenze

A colloquio con il direttore della Divisione Partner di Microsoft Italia Annamaria Bottero: la digital transformation avviata dall'Internet of Things necessita di un forte ecosistema di partner

Annamaria Bottero, Direttore Divisione Partner, Microsoft a Internet4Things:  la trasformazione tecnologica messa in atto dall'IoT non può prescindere dalla costruzione di una rete di competenze, che devono essere condivise dall'ecosistema dei partner.

Qual è l'impegno di Microsoft nel supportare la rete dei partner?

I partner sono la leva per mettere a terra tutta la potenzialità che il nostro impianto tecnologico può fornire, noi dobbiamo aiutare a costruire questa rete di competenze assolutamente fondamentale per creare progetti di trasformazione IoT insieme ai partner. Il nostro impegno, confermato da iniziative come IoT Summit 2016, è di fare incontrare le diverse competenze distribuite territorialmente nella nostra realtà, mapparle e costruire insieme un percorso di ingaggio, di trasformazione verso i clienti finali, valorizzando le singole competenze.

Quanto è importante il tema della condivisione delle competenze tra i partner?

La condivisione è sempre stata fondamentale, lo è ancora di più in una realtà così complessa come quella dell'IoT. Non è facile realizzarla, perché ognuno è un pò geloso delle proprie competenze, quindi la condivisione è spesso vista come un elemento di competition. Tutti i partner dovrebbero imparare dalle start up che fanno della condivisione un vero asset di valorizzazione dei propri contenuti. La condivisione è il must, l'IAMCP come associazione sta tentando di costruire questo senso di appartenenza e di condivisione, e noi sempre di più lo favoriremo. Senza condivisione e cooperazione questo programma di trasformazione non può essere messo in campo.

Come Microsoft può agevolare le aziende con una forte specializzazione territoriale ad accedere a mercati internazionali?

Questa è la forza del nostro Cloud intelligente che sempre di più alza il livello della fruibilità e della disponibilità di componenti già predefinite, abilitando progetti ovunque nel mondo. Anche le realtà diffuse sul territorio  accedendo ai nostri servizi nel Cloud possono costruire valore in qualsiasi parte del mondo.

Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

close
Leggi la nostra cookie policy