Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
CANALI arrow_drop_down
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Esperto Risponde

Differenti tecnologie e metodi di additive manufacturing

Le tecnologie, i materiali e le soluzioni per il 3D Printing in funzione del tipo di progetto e del tipo di obiettivi della produzione: la tabella con le 10 tecnologie di riferimento per l'utilizzo business to business della Stampa 3D

Bacchetti - Zanardini esperto risponde 3d
L' ESPERTO RISPONDE prosegue il suo viaggio nell'innovazione della Stampa 3D o stampa additiva. Questa volta affrontiamo il tema delle tecnologie che caratterizzano il 3D Printing.
Vi ricordiamo che con questa rubrica risponderemo anche alle vostre domande che potete inviare a redazione@internet4things.it con il contributo dei nostri esperti:
ANDREA BACCHETTI @andreabacchetti e MASSIMO ZANARDINI


Additive manufacturing internet of things

esperto_risponde_3dprinting_bottone_.jpg

Come già abbiamo anticipato nelle puntate precedenti, sotto il cappello “Additive Manufacturing” ricadono in realtà diverse tecnologie produttive. Le differenze principali riguardano i materiali lavorabili, le dimensioni dei cubi di stampa delle stampanti e soprattutto il tipo di processo additivo adottato: si va dall’estrusione a caldo, passando per la fotopolimerizzazione, fino alla sinterizzazione tramite laser o fascio di elettroni. Ma andiamo con ordine. In generale, sono 2 gli elementi chiave per la classificazione di queste tecnologie, proposti anche dall’ente americano di standardizzazione ASTM:

    • materiali lavorabili: è possibile classificare le stampanti in relazione all’utilizzo di materiali polimerici (PLA, ABS, Resine acriliche, Nylon, Silicone, Gomme, etc.) oppure materiali metallici (acciaio inox, alluminio, titanio, tungsteno, oro/argento, leghe e superleghe) e sabbia. Ad oggi non esistono sul mercato stampanti che possano trattare entrambe le categorie di materiali.
    • processo di formazione degli strati: è la modalità con cui le stampanti creano fisicamente gli oggetti, partendo in ogni caso dal modello virtuale.

L’incrocio di queste due variabili permette di identificare 11 tecnologie, descritte nella tabella seguente. (clicca sull'immagine per leggerla più comodamente)

 

tabella

Leggi gli altri servizi dell'ESPERTO RISPONDE


Che cos'è il 3D Printing (o Additive Manufacturing)?

Dall'Additive manufacturing alla Stampa 3D

3D Printing, Additive Manufacturing e IoT per l'Industry 4.0

Resta aggiornato sull'universo IoT! Iscriviti alla nostra newsletter!

email
Industry 4.0
Le regole, le specifiche e le linee guida per il mondo dell'IoT industriale e del Machine2Machine in particolare
16 maggio 2016
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy